La Storia

La sezione di Galliate del Tiro a Segno Nazionale costituita il 3 maggio 1884 è l’organizzazione del tiro a segno che assolve, senza fini di lucro, in ambito territoriale i compiti istituzionali e sportivi dell’UITS.

La sezione istituzionalmente esplica l’attività prevista dalla normativa vigente fornendo adeguato supporto sia ai soci obbligati all’iscrizione sia ai praticanti agonisti o semplici amatori che hanno intenzione di frequentare o provare l’attività di TIRO a Segno.

Sono diversi i riconoscimenti sportivi che la Sezione di Galliate ha conquistato nel tempo, si ricorda che sono approdati in maglia azzurra Marco dell’Infante nella pistola 10M, Dino Lendaro e Gianni Pareschi nella specialità di Carabina. Nei suoi anni di vita la sezione ha raccolto molte benemerenze, come la medaglia d’Argento e di Bronzo dell’UITS

Dal 1 luglio 2000 si è inoltre costituito il Gruppo di tiro ad avancarica (GTA GALLIATE) specialità sportiva con utilizzo di pistole e fucili originali e repliche, che ha immediatamente dimostrato il livello tecnico agonistico sia a livello nazionale che internazionale come il tiratore Teresio Biagini classificatosi al terzo posto del mondiale di avancarica edizione 2008 in Australia.

Attualmente la sezione puo’ vantanrsi nell’atleta POLLASTRO Samuele impegnato nella specialità di Carabina, il quale da diversi anni è un tiratore di interesse Nazionale.

Ho l’onore e il piacere di invitarvi tutti a visitare il TSN di Galliate!

Il presidente
Pierangelo Ferrari.

Torna